Disoleatori

Oli e grassi sono presenti in numerosi scarichi di tipo civile e sono tipicamente presenti in molte acque di rifiuto industriali.

Separazione della fase oleosa

L’abbattimento di oli e grassi risulta necessario seppur con obiettivi diversi: separare la fase oleosa da quella acquosa con opportuni disoleatori prima dell’immissione in qualsiasi corpo idrico naturale o prima di procedere al trattamento depurativo delle acque di rifiuto, se queste contengono oli e idrocarburi.
Nelle applicazioni pratiche, si distinguono principalmente due tipologie di disoleatori:

  1. disoleatori statici a gravità a pressione atmosferica   
  2. disoleatori per coalescenza

Videogallery