Disoleatori

Oli e grassi sono presenti in numerosi scarichi di tipo civile e sono tipicamente presenti in molte acque di rifiuto industriali.

Impianti di disoleazione: separazione della fase oleosa

L’abbattimento di oli e grassi risulta necessario seppur con obiettivi diversi: separare la fase oleosa da quella acquosa con opportuni disoleatori prima dell’immissione in qualsiasi corpo idrico naturale o prima di procedere al trattamento depurativo delle acque di rifiuto, se queste contengono oli e idrocarburi.

Gli oli e grassi sono presenti in molte acque di scarico derivanti da lavorazioni industriali e specialmente in quelli relative ad utenze particolari quali fabbriche, autofficine, autolavaggi, ecc.

L’abbattimento degli oli risulta necessario prima dell’immissione in qualsiasi corpo idrico, ricettore naturale o in fognatura. L’opportunità di un abbattimento preventivo prima di procedere al trattamento depurativo delle acque di rifiuto, risulta evidente se si consider che oli e grassi possono indurre gravi inconvenienti in tutte le fasi di trattamento di depurazione successiva.

Inoltre si possono verificare problemi di accumulo ed intasamento sulle fognature di adduzione all’impianto di depurazione e sugli impianti di sollevamento; problemi pesanti si possono verificare nelle fasi di trattamento biologico aerobico, ove potrebbero crearsi difficoltà alla depurazione. Altrettanto dicasi nella fase di digestione anaerobica del fango, in quanto gli oli e grassi, specialmente se di tipo non biodegradabile, rimangono accumulati nei digestori, inibendo le reazioni biologiche; anche nella disidratazione meccanica del fango, oli e grassi tendono ad intasare le tele delle macchine di disidratazione.

Tipi di Disoleatori

Nelle applicazioni pratiche, si distinguono principalmente due tipologie di disoleatori:

  1. disoleatori statici a gravità a pressione atmosferica, senza ausilio di macchinari in movimento o necessità di dosaggio di prodotti chimici   
  2. disoleatori per coalescenza

I nostri sistemi garantiscono la separazione dell’olio non emulsionato e la completa asportazione dell’olio separato presente nelle immediate vicinanze della pesca galleggiante.

disoleatore D/15

Videogallery